Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Sulla quarta edizione della gara nazionale “Cuneo Vive lo Sport” organizzata dalla Novella di Cuneo, ha posto il sigillo la cuneese Vita Nova di Savigliano, grazie alla terna composta da Steven Bresciani, David Cerutti, Carlo Cerutti. In finale hanno respinto l'estremo tentativo del San Giacomo di Imperia, schierante Stefano Bruno, Carlo Coppa, Magurno, con il punteggio di 13-8. Hanno trovato disco rosso in semifinale, la Caragliese di Daniel Bresciani, Romano Debar, Franco Brignone (13-8 dal San Giacomo) e l'altra Vita Nova, quella di Valentino Debar, Ivan De Rossi, Denvar Cerutti (13-11 dai soci di club). Nella competizione al femminile ha trionfato la Caragliese occupando il primo e secondo posto con le coppie Marika Galanti – Elena Martini e Jacqueline Grosso – Filomena Marateo. Le prime si sono aggiudicate il trofeo prevalendo per 13-0. Sul terzo gradino sono finite la Centallese di Pierangela Delpiano – Teresa Giraudo e la Valle Maira di Graziella Casana – Ida Lerda, sconfitte rispettivamente 13-8 da Grosso e 13-6 da Galanti. La gara è stata diretta dall'arbitro Marco Palmero.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });