Un pareggio che lascia invariate le possibilità di qualificazione all’ultima partita della fase interregionale dei Campionati di Promozione di Società di Prima Categoria (squadre composte da atleti di A). Madonna delle Grazie Termoli e Ferrini Benevento impattano per 4-4 al termine di un incontro ben giocato da entrambe le formazioni. Ago della bilancia spostato leggermente verso il team campano, che nell’incontro di ritorno avrà dalla sua il fattore campo e tifo.

Perfetto equilibrio nella prima fase di gara con il successo dei molisani per 8-5 con la terna Stefano Pellicanò, Roberto Muchetti e Luigi Morlacchetti contro Luciano Parrella, Giacomo Chirico e Rossano Barbato e ancora di Stefano Pellicanò per 8-7 sul beneventano Giacomo Chirico. Sul campo adiacente, invece, doppio successo della Ferrini con l’individualista Angelo Sferruzzi abile a superare Donato Cercia (sostituito durante il secondo set da Giuseppe Fratangelo) con un doppio 8-1.

Dopo il riposo, in campo le coppie. E ancora situazione di estremo equilibrio, ma sempre con i molisani a inseguire. La Ferrini del tecnico Francesco Melone vince le due coppie iniziali con Giacomo Chirico e Guido Follo su Stefano Pellicanò e Roberto Muchetti per 8-6 e con Angelo Sferruzzi e Rossano Barbato su Donato Cercia e Luigi Morlacchetti per 8-4. Sul 4-2 per i beneventani, la Madonna delle Grazie Termoli, guidata dal tecnico Luigi Vigilante, è stata brava a restare concentrata e vincere le due coppie finali con un doppio 8-5.

Il direttore di gara è stato Giovanni Colitti, arbitro regionale dell’AIAB Molise. Gli arbitri di campo sono stati Gabriella D’Ammassa e Silvio Calabrese.

Nell’impianto termolese presente un buon pubblico col match disputato davanti all’attento sguardo del presidente della FIB Molise, Angelo Spina, per il quale “incontri come quello disputato da Madonna delle Grazie Termoli e Ferrini Benevento accrescono sui territori l’appeal verso la disciplina sportiva delle bocce”.

Il decisivo match di ritorno è in programma sabato 9 marzo 2019 sulle corsie da gioco della Ferrini di Benevento. Sarà un match atteso, considerando che la vincente giocherà l’ultimo incontro prima della final eight. Una sfida, quella del prossimo turno, che consegnerà alla società vincitrice anche il diritto di prendere parte al prossimo campionato di serie A2.

Intanto, per quel che concerne il Campionato di Promozione di Società di Terza Categoria (atleti di C), sarà il Bocciodromo Comunale di Campobasso a disputare le fasi interregionali, in programma il 16 e 23 marzo 2019, contro la vincente tra le squadre ascolane ‘La Sportiva’ Castel di Lama e Rotella. I campobassani, nella finale regionale, nel doppio confronto hanno superato ‘La Rocca’ Oratino: dopo il pari per 4-4 nel capoluogo, il Bocciodromo Comunale si è imposto in esterna per 5-3.

jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });