Il Città di Cosenza non racimola punti nel recupero della 5ª giornata del girone 4 del campionato di A2 di Raffa. La squadra cosentina rimane impantanata a Cava de’ Tirreni, battuta dai padroni di casa per 6-2. Eppure l’avvio dei cosentini era stato promettente chiudendo il primo turno sul 2-2: la squadra di mister Granata conquista un set di terna per 8-0 (Toteda F. - Granata A.- Giannotta), mentre sull’altra pista Domenico Granata risponde a Forte nell’individuale. Nel secondo parziale però si materializza il k.o. dei rossoblù con gli avversari salernitani che conquistano tutti e quattro i set di coppia a disposizione. «Niente sta girando per il verso giusto, le colpa è solo nostra che non stiamo giocando ai nostri livelli», è l'amaro sfogo a fine gara del campione nazionale di terna Andrea Granata che però non perde l'occasione per spronare i suoi compagni: «Niente è ancora perduto, forza ragazzi!». Il Città di Cosenza rimane quindi fermo a quota sei punti in classifica ma ancora con due partite da recuperare. I rossoblù sabato 8 maggio saranno ancora in terra salernitana, in casa del Bellizzi, per il decimo e quintultimo turno di campionato.

 

IL TABELLINO:

La Foce 2 “Magg. Salvatore Cafaro” – Città di Cosenza 6-2 (55-37)

Di Domenico L. – Noviello (1° set Di Domenico G.) – Nasta vs Toteda F. -Granata A.- Giannotta 8-0, 0-8; Forte vs Granata D. 8-6, 7-8; Di Domenico L. – Nasta vs Giannotta (2° Toteda P.) – Toteda F. 8-1, 8-5; Senatore – Forte vs Granata A. – Granata D. (2° set Oliva) 8-3, 8-6;

All. Cafaro: Edmondo Senatore
All. Cosenza: Pasquale Granata
Direttore di gara: Aniello La Marca
Arbitri: Gennaro Scarpa – Mario Petrosino

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/calabria/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()