E’ fatta! Con uno straordinario percorso netto di dieci vittorie e un solo pareggio in undici partite, e senza i favori del pronostico, il Città di Rende vince con tre giornate d’anticipo il campionato di Serie A2 e festeggia in Campania la storica, prima, promozione in massima serie. E per di più da matricola! Anche in casa di Cafaro la squadra guidata da mister Salerno e dal team manager Mondera vince e convince. Capitan Parise e compagni cominciano bene col set di terna. Poi Vincenzo De Rose, come sempre mattatore, vince i due set nell’individuale. Il tandem di coppia Parise – Oliva fa il resto. Il Città di Rende ritorna in Calabria da campione – ormai dieci sono i punti di vantaggio dalla seconda in classifica -. Ma prima una dedica speciale al presidente Daniele Salerno che in quattro anni di gestione ha portato la squadra in Serie A1, con un progetto serio, ambizioso e concreto. «Sono felicissimo e ancora incredulo per il risultato ottenuto con largo anticipo», dichiara Salerno. Soddisfatto oltremodo anche Cristiano che dice: «E’ tutto così straordinario. La dedica va alla mia famiglia che mi permette di vivere questa passione». «Questa vittoria è stata fortemente voluta e cercata da tutti. Ottimo il rendimento dei cugini De Rose, di capitan Parise, di Oliva. Fondamentale anche il supporto di tutti gli altri al fine di creare un gruppo unito e ad oggi imbattuto dopo 11 giornate», è invece il commento di Mondera.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); /*joomlatools job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("https://www.federbocce.it/calabria/index.php?option=com_joomlatools&controller=scheduler")}()