user
password


 

 

»
navigator Home » Home Petanque » News

Europeo petanque, cinque medaglie per l'Italia

E' calato il sipario sul campionato europeo a terne e di tiro di precisione, ospitato nel mega bocciodromo francese Henry Salvador di Saint Pierre les Elbeuf. Per l'Italia, salita su cinque podi su sei, il bilancio recita una medaglia d'oro, una d'argento e tre di bronzo. Nel tiro di precisione è stato Saverio Amormino, classe '97, imperiese di Testico, a porre il sigillo sul titolo continentale degli under 23, imponendosi in finale all'israeliano Dan Shiran per 41-39, dopo una altrettanto impegnativa sfida in semifinale con il pluricampione francese Joseph “Tyson” Molinas (39-37). Diego Rizzi invece si è fermato sulla soglia della finale, bloccato da un altro fuoriclasse transalpino, tale Dylan Rocher, poi diventato campione d'Europa grazie al successo ai danni del turco Dedemoglu. Nulla da fare invece per Laura Cardo il cui cammino si è interrotto nei quarti di finale. La squadra senior (Alessio Cocciolo, Fabio Dutto, Donato Goffredo, Diego Rizzi) guidata dal tecnico Riccardo Capaccioni, è caduta in finale al cospetto di una Francia confermatasi campione sin dalla prima edizione (2009). E' comunque un argento storico. Quella femminile under 23 composta da Laura Cardo, Sara Dedominici, Emilia Dossetto, Martina Simonotto è uscita sconfitta nel settimo incontro, quello di semifinale, per mano della terna tedesca. Stessa sorte per i ragazzi dell'under 23, Saverio Amormino, Patrick Canavese, Nicolas Rei, Marco Busso, pure loro costretti a fermarsi sulla soglia della sfida conclusiva, battuti pure loro dalla Germania. Per il tecnico azzurro degli Espoirs, Gianluca Rattenni, un eccellente esordio.

Galleria Fotografica >>

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000