Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

Giuliano Di Nicola allunga ancora. La classifica generale dell’Alto Livello è padroneggiata dal fuoriclasse pescarese (appartenente alla Boville), il quale precede Gianluca Formicone (Caccialanza), fermo a quota 35. Nello scorso weekend, caratterizzato dagli eventi internazionali svoltisi a Campobasso (“Il diavolo dei misteri gioca a bocce”), Di Nicola ha conquistato un punto prezioso, che gli consente di portarsi a +4 dal suo diretto inseguitore. Tuttavia la graduatoria rimane piuttosto corta, perciò nelle prossime settimane può accadere di tutto. Passo avanti di Luca Viscusi (Caccialanza), il quale si avvicina minacciosamente alla seconda piazza, occupata dal suo compagno di società. Giunto terzo all’internazionale di domenica, Viscusi è ora a -1 da Formicone e a -4 da Di Nicola. Si inasprisce la lotta in direzione delle posizioni che contano. A rientrare pienamente in corsa è Alfonso Nanni (Boville), vincitore della gara-evento molisana: l’abruzzese raggiunge il quarto posto, passando infatti da 22 a 28 punti. Scivola quinto il marchigiano Mirko Savoretti (Monastier, 24). Il prossimo fine settimana promette ancora spettacolo e si prospettano ulteriori sorprese.

 

Vai alla classifica generale >>

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });