Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

Dopo 10 anni di successi italiani, la Coppa Europa per Club è volata in Francia, a vincerla è stata Saint Vulbas che per 12-2 ha sconfitto la BRB Ivrea.

La BRB Ivrea orfana di Daniele Grosso infortunato nulla ha potuto nelle prove tecniche contro la precisione dei francesi; i due punti per la cronaca sono stati portati a  casa dal solito Carlo Ballabene nella prova di combinato.

Ottima come al solito l'organizzazione della società Chierese che nell'occasione ha ricordato la recente scomparsa del presidente Silvio Gaschino.

 

Nella Coppa Europa femminile disputata a Cavle in Croazia, nulla da fare anche per Buttrio che dopo aver vinto per 10-8 contro le croate del Komiza, si sono poi arrese in semifinale per 6-12 contro Bievre Isere classificandosi così al 3° posto.

Anche qui la vittoria è andata alla Francia, con le ragazze di Isere che hanno sconfitto per 2-1 allo spareggio le ragazze slovene del Krim Ljubljana dopo che l'incontro era finito in parità.

Buttrio

La squadra del Buttrio (foto da Federazione Europea Bocce) 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });