user
password

  

 

 

 

»
navigator Home » News

Raffa - Coppa Italia Senior: Treviso trionfa a Pineto (24/09/2017)

Il Comitato di Treviso conquista la seconda Coppa Italia Senior della sua storia. I trevigiani si impongono 2-0 sulla rappresentativa di Cosenza (alla sua prima finale), aggiudicandosi così l’ambito trofeo a squadre. A Pineto va in scena una finale inedita, tra Nord e Sud. Da un lato la “corazzata” veneta, trascinata dai campioni della Monastier, dall’altra la compagine rivelazione della trentaseiesima edizione, che in semifinale ha eliminato i campioni uscenti di Ascoli Piceno. Nell’altra semifinale, Treviso si è sbarazzata di Perugia (vincitrice nel 2015) soltanto dopo i tiri del pallino.

Ai nastri di partenza della fase conclusiva della competizione (organizzata dalla Fib Teramo) le migliori trentadue delegazioni d’Italia, che si sono sfidate in incontri ad eliminazione diretta per l’intero weekend. Il primo tempo della finale è stato caratterizzato dalla supremazia di Treviso, soprattutto nelle due partite individuali. Il “big” Pasquale D’Alterio ha superato Vincenzo De Rose in entrambi i set, con il risultato di 8-4 e 8-5. Il fuoriclasse campano ha tuttavia dovuto ricorrere alla sua grande esperienza per fermare l’atleta calabrese, mai domo. Ma è negli incontri di terna, però, che Cosenza ha avuto l’opportunità di impattare. Il primo set è stato infatti appannaggio dei cosentini Toteda-Granata-Giannotta, il secondo invece di marca trevigiana (in campo Zovadelli-Michieletto-Pappacena).

Nella ripresa il match si è acceso ulteriormente: Cosenza, che è stata costretta ad inseguire, è riuscita a vincere un set con la coppia De Rose-Granata. Contemporaneamente Zovadelli e Pappacena hanno rifilato un pesantissimo 8-0 a Toteda e Giannotta. E sono stati proprio loro, Zovadelli e Pappacena, a chiudere i conti nel secondo set, terminato 8-4.

Presenti, alle premiazioni, le massime autorità istituzionali della Federazione, con il Presidente De Sanctis in prima fila.

Nella foto: Giuseppe Pappacena (Treviso)

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000