user
password


 

 

»
navigator Home » News

Beach bocce - Si è innamorato anche Zoff (07/09/2016)

“Vuole provare due tiri?”. “Volentieri”. Massimo Serafini, arbitro e istruttore, una volpe delle dune, è riuscito a portare sul campo delle beach bocce anche il grande Dino Zoff, la saracinesca del calcio azzurro. E’ successo durante il torneo di Sabaudia dove si giocava per qualificarsi alla finale nazionale di questo nuovo gioco che sta spopolando sulle spiagge della Penisola. Zoff, visto il crocchio di gente che circondava il campo, si è avvicinato incuriosito ed ha così accolto l’invito di Serafini che stava coordinando per la Federbocce la gara di selezione. Quattro, cinque tiri: “Bello. Mi piace. Buon divertimento”. Si è congedato tra gli applausi dei concorrenti.

Zoff, 112 volte in maglia azzurra, ci prova. Accanto a lui Massimo Serafini

Per la cronaca, nella gara di Sabaudia si è qualificata la coppia romana Giuseppe Rufa e Fabrizio Rotondo che si unirà alle altre tre che rappresenteranno il Lazio alla finale del 17 e 18 settembre al Centro tecnico federale della Capitale.

Il 2° Torneo nazionale di beach bocce, grazie anche alla collaborazione di Federbalneari, sta riscontrando una larga partecipazione. Sono state molte anche quest’anno le adesioni all’iniziativa da parte di numerosi stabilimenti nelle località balneari di tutta Italia. La parte organizzativa in loco viene curata dai comitati regionali e provinciali della Federbocce che hanno il compito di segnalare le  coppie assegnate ad ogni regione per la fase finale dove,in palio, ci sono allettanti premi per i migliori in classifica. Tra questi soggiorni in bellissimi agriturismo e, per la coppia campione, una fantastica crociera di 7 giorni su una nave della Costa Crociere.(DDC)

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000