user
password


 

 

»
navigator Home » News

Trofeo 100 anni Coni - A Caserta la vetrina per lo sport giovane (02/10/2014)

La Federbocce ha da tempo aderito con entusiasmo alla prima edizione del Trofeo Coni, una iniziativa che si inserisce nelle manifestazioni programmate quest’anno per festeggiare il Centenario di nascita del Comitato Olimpico Italiano. L’evento si presenta come un progetto nazionale pluridisciplinare che ha previsto una fase regionale, organizzata dai Comitati regionali del Coni in collaborazione con le strutture territoriali delle varie Federazioni sportive, ed una successiva fase nazionale che si svolgerà dal 9 all’11 ottobre prossimi a Caserta.
Al Trofeo Coni, dove parteciperanno le rappresentative regionali under 14, la Federbocce si presenterà con una grossa novità, il suo progetto “Bocce on the Beach”, praticamente il gioco delle bocce sulla sabbia di cui recentemente è stato approvato il regolamento e sono state omologate dalla Confederazione Internazionale Bocce le nuove bocce colorate di materiale sintetico (nella foto).
Con questo suo progetto, nato dopo un approfondito studio, la Federbocce italiana ha voluto infatti valorizzare il tradizionale gioco per divertimento sulla spiaggia proponendo anche una pratica sportiva ufficiale dello stesso. Un’iniziativa, con questa nuova specialità, che si prefigge lo scopo di diffondere sempre più il gioco all’aperto, fra la gente, per un impiego salutare del tempo libero, con limitato impegno organizzativo e modica spesa. Si tratta infatti di avere a disposizione soltanto un adeguato spazio e della sabbia. Il regolamento è semplice (il gioco deve rimanere un divertimento) e si potrebbe definire unitario. Infatti è previsto l’utilizzo del cerchio della petanque, il gesto del tiro di volo e l’uso delle bocce di raffa.
Tornando alla finale di Caserta, ogni rappresentativa regionale potrà partecipare con un massimo di quattro atlete/i più un accompagnatore. A questo Festival dei Giovani 2014, per le bocce, fino ad oggi, si sono già iscritte le squadre delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.
A cura del Comitato regionale della Campania, in collaborazione con la Federazione, sarà allestito uno stand delle bocce per propagandare l’attività della Fib e illustrare le iniziative, particolarmente rivolte ai giovani, che vengono attuate su tutto il territorio nazionale.(DDC)
 

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000