user
password


 

 

»
navigator Home » News

Olympics europei - Due medaglie d'oro alle bocce (23/09/2014)

Si sono conclusi ad Anversa, in Belgio, i Giochi Europei Special Olympics dove gli azzurri delle bocce hanno colto lusinghieri successi. Il team italiano (foto), composto da Gianmarco Follini e Rosario Vella e da Sara Mercenaro e Mariangela Nori, ha conquistato la medaglia d’oro nel doppio maschile ed anche in quello femminile. Inoltre gli azzurri si sono meritati il bronzo a squadre e la Mercenaro si è piazzata al quinto posto nella prova di singolo.

A questo grande evento internazionale, con competizioni in dieci discipline sportive, hanno partecipato 58 nazioni eurasiatiche con oltre 2000 atleti, 1000 allenatori, 2500 familiari e 7000 volontari. Il team Italia era composto da 46 atleti e 15 tecnici impegnati in sette sport. Special Olympics, va ricordato, è un movimento globale di persone che credono in un nuovo mondo di inclusione, dove ogni singola persona è accettata e accolta, indipendentemente dalla capacità o disabilità.

L’evento aveva preso il via sabato 13 settembre con la cerimonia di apertura tenutasi presso l’Expo di Bruxelles. Dopo la parata delle delegazioni si sono alternati momenti di spettacolo e momenti di forte intensità emotiva con l’ingresso delle bandiere dell’Europa e di Special Olympics, il giuramento dell’atleta ed infine l’accensione della Fiamma Olimpica, segno di speranza ed unione. La Regina Mathilde del Belgio ha quindi proclamato ufficialmente aperti i Giochi e così, Anversa e tutto il Belgio, hanno dato il benvenuto al colorato mondo di Special Olympics con lo slogan“The Games Of The Heart”.(DDC)

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000