user
password

  

 

 

 

»
navigator Home » News

Assoluti Roma - Tutti gli applausi per Manuelli e Cantarini (30/06/2014)

Per Gianluca Manuelli è stato il primo titolo nella massima categoria, la Cantarini ha fatto addirittura poker. Sono questi i due campioni immortalati nel fotofinish dei campionati italiani assoluti maschili e femminili di A1 della raffa. Due stelle che hanno brillato sulle corsie romane del Centro Tecnico Federale dove sono scesi in campo i big della boccia sintetica. Manuelli, maglia dell’Ancona 2000 che ancora profuma di scudetto di serie A, ha travolto in finale il romano Fabio Palma con una doppia stoccata di 8-0; la Tigre di Cremona, al suo quarto titolo consecutivo, l’ha avuta più dura ma alla fine ha messo la museruola alla Luccarini dell’Olimpia di Reggio Emilia vincendo due set (8-7, 8-3) e perdendone uno (2-8).

I campioni Nocera, Friolo, Cantarini e Manuelli

Gianluca Manuelli, occhio vispo, testa da palla di biliardo e manina da talento nato, nella corsa al prestigioso titolo ha piegato Alfonso Mauro della Colbordolo, Giuseppe D’Alterio dell’Alto Verbano, Emiliano Benedetti della Pinetina, Paolo Signorini della MP Filtri e, nel match decisivo, ha annullato Palma, il portacolori romano della Boville. Trentasette anni il prossimo 12 luglio, Manuelli colleziona così il suo quarto titolo italiano che va ad aggiungersi al suo fiore all’occhiello, la medaglia d’oro under 21 del 1997.

Applausi per i primi della classe

Germana Cantarini, lo sanno tutti, possiede una collana con più giri di preziose perle. Questo di Roma è il suo quindicesimo titolo individuale che va ad aggiungersi ai 9 italiani, tre mondiali, un europeo e l’oro ai Giochi del Mediterraneo. Una pigliatutto. Per gli appassionati di statistiche ricordiamo che la Tigre ha nel suo palmares la bellezza di 23 titoli. Un mostro di bravura e di intelligenza tattica. In contemporanea ai campionati di A1 si sono svolti anche quelli riservati ai paralimpici. Nella prova standing ha prevalso il romano Francesco Nocera della Decima Eur, in quella di sitting è arrivato primo Tommaso Antonio Friolo della Lupiae Salento di Lecce.(DDC)

Vai alla pagina della manifestazione  >>

Albo d’oro >>

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000