user
password


 

 

»
navigator Home » News

Tricolori FISDIR - Una grande giornata di sport e di solidarietà (22/04/2013)

Si sono conclusi, al palazzetto del Centro Tecnico della FIB di Roma, i Campionati Italiani di bocce della FISDIR, organizzati assieme alla Federazione Italiana Bocce, che hanno visto scendere in campo 110 atleti disabili intellettivi e relazionali, provenienti da tutta la Penisola, che per due giorni si sono confrontati per meritarsi gli otto titoli tricolori in palio.

E’ stata una grande giornata di sport, un fine settimana permeato di solidarietà e di tanta voglia di stare insieme impegnandosi in uno sport che, ancora una volta, ha dato dimostrazione di essere veramente non solo una disciplina di alto valore agonistico, ma anche una sana pratica sportiva che consente un benefico impiego del tempo libero sia sul piano fisico che morale ed anche, come in occasione di questi campionati, anche un momento di forte attenzione sociale verso chi, dalla vita, è stato privato di qualche raggio di sole.

IL presidente della Federbocce italiana, Romolo Rizzoli, che ha accolto a braccia aperte l’iniziativa e l’ha seguita passo a passo fino alla cerimonia conclusiva delle premiazioni, ha sottolineato come “il protocollo d’intesa stipulato ad inizio 2013 con la FISDIR è stato per la nostra Federazione un passo importante  in  un percorso iniziato già da tempo e non è da oggi infatti che le nostre bocciofile hanno messo a disposizione le loro corsie di gioco ai nostri amici diversamente abili. E non poteva essere altrimenti, perché è nel dna della nostra Federazione portare avanti i valori sportivi, ma anche quelli di solidarietà sociale. Lo scorso anno” ha proseguito Rizzoli“ avevamo già organizzato i primi campionati per atleti con disabilità fisica, un’esperienza felice che ripeteremo in futuro per donare a tutti i partecipanti momenti di sport, ma anche di festa e di solidarietà”.

Ai Campionati della Capitale hanno presenziato, oltre al già citato presidente Rizzoli, anche quello della FISDIR, Marco Borzacchini, il segretario generale della Federbocce Maria Claudia Vannini con il vice Celestino Bottoni e il presidente della FIB del Lazio Vincenzo Santucci.

Ottima l’organizzazione grazie all’impegno profuso dal personale della Federbocce che ha dimostrato capacità ed iniziativa nel portare a compimento le varie fasi ed incombenze della manifestazione che è arrivata al traguardo in maniera encomiabile.

Tutte le fasi dei Tricolori (nelle foto alcuni momenti della due giorni romana), dalle eliminatorie fino alla cerimonia di premiazione, sono state trasmesse in diretta streaming dalla Rai.

Sul podio sono saliti: Categoria promozionale singolo Marcello Matta (Polisportiva Girasole Carbonia), coppia Marcello Matta e Alessio Melis (Polisportiva Girasole Carbonia); categoria livello agonistico singolo Massimo Magnarelli (Anthropos Civitanova Marche), coppia Andrea Gnatta e Fabio Tenconi (Vharese); categoria élite singolo Maurizio Marzo (Civitonico), coppia Massimiliano Pasqualoni e Davide Segatori (Antares S.C.); categoria livello C 21 singolo Nico Lecci (Asha Pisa), coppia Gennaro Falco e  Laura Scalercio (Ascip Ostia). (DDC)

Vai alla pagina della manifestazione per i risultati >>

SITO UFFICIALE FIB - Federazione Italiana di Bocce - P.IVA 00855871000